La nostra sede storica

imageIl palazzo De Benedetti (Sec. XVI), situato all'angolo con la Piazza Nicolò V, è un robusto edificio quadrangolare sorto nel secolo XVI, ma assai rimaneggiato nel secolo XIX. La facciata è caratterizzata al piano terra da un severo bugnato. Una cornice marcapiano sottolinea le ampie finestre del piano nobile. L'edificio reca all'interno del piano nobile numerosi affreschi del sarzanese Luigi Belletti che, talvolta, ispirandosi a motivi del suo grande predecessore, il Fiasella, riesce a superare il freddo bagaglio della sua accademica pittura neoclassica. L'atrio, sobrio, presenta una volta a padiglione e un pavimento in lastre di ardesia, materiale utilizzato anche negli stipiti delle porte e nelle scale.
Costruito dal Cardinale Filippo Calandrini, Penitenziere Apostolico di Papa Nicolò V (1472), sul medioevale Palazzo Comunale dove Dante Alighieri ambasciatore dei Malaspina trattò la pace con il Vescovo Antonio da Camilla Vescovo di Luni (1304). Nel 1560 il palazzo passa ai discendenti De Benedetti che l'adornano con affreschi neo classici e dipinti dei pittori Sarzanesi Belletti e Pucci (XIX sec.).


Credit Report srl con socio unico | Via Cisa Sud, 168/A Santo Stefano di Magra (SP) | P.Iva 01359810114 | Investigazioni private e commerciali, gestione crediti | Tel. 0187278444 - Fax 0187015008